Incontri con single in città

Ragazze single

Ragazze single Navigare alla cieca in cerca di una ragazza su internet, girando per le classiche chat può essere un’esperienza frustrante e porta a pochi risultati.

Molte persone commettono l’errore di pensare che sia sufficiente un account su un social network ed iniziare a mandare messaggi a ragazze a caso sperando in una risposta.

Se si fa così, nella migliore delle ipotesi ci si trova l’account bloccato per un mese con tutte le conseguenze e non si conclude assolutamente niente.

Molto meglio utilizzare i siti specializzati perché in questo caso tutti gli utenti si trovano lì con un’idea ben precisa che è quella di fare conoscenze con persone nuove o flirtare.

Si parte da poco per organizzare prima un incontro e poi strutturare una relazione soddisfacente e duratura, ma occorre un po’ di pazienza.

Aprire un account su Ciaosingle.com è un ottimo sistema perché è un sito davvero molto frequentato, con tanti profili veri ed in cui è possibile fare due chiacchiere.

Sul sito è facile che si crei una simpatia e poi magari col tempo è probabile che ci si possa spingere più in là nella reciproca conoscenza. Tutto in maniera molto semplice, ma a patto che ci si comporti in modo educato. Se vuoi sapere come fare, e poi come muoverti, continua a leggere!

Ciaosingle.com

È un sito dedicato agli incontri fra single, molto tranquillo e in cui è facile instaurare un dialogo per conoscersi meglio fra gente simpatica.

All’inizio, è necessario creare un account seguendo le istruzioni fornite. Questo procedimento consentirà di compilare una scheda con una breve descrizione della persona in questione. Si tratta di informazioni essenziali riguardanti la nostra identità e, una volta caricata una immagine sul nostro profilo, essa diventerà la nostra rappresentazione. La prima impressione è di estrema importanza per attirare l’attenzione delle ragazze e suscitare una percezione positiva.

Possiamo aggiungere delle note sui nostri interessi, in modo tale che una ragazza che legga il profilo si faccia subito un’idea di noi e possa decidere di scriverci direttamente. I passaggi necessari per crearlo non sono molto impegnativi ma è importante scrivere soltanto cose vere perché è inutile cercare di far colpo su una ragazza inventandosi delle storie.

Prova su CiaoSingle.com.

Arricchire il profilo

Quando si crea un profilo, il punto chiave è la nostra foto che viene vista sin da subito e ci rappresenta. Importante è andare sul sicuro e sceglierla bene.

Non conviene usare un avatar simpatico in questo contesto, anche perché il sito non lo consente, ma è meglio una nostra immagine leggibile e chiara. Si possono tranquillamente evitare le foto prese con la cam del computer perché sono sgranate e di solito con una luce pessima, meglio un selfie fatto bene e alla luce del sole.

Altre immagini che non andrebbero usate come principali, perché sono poco adatte, ma che si possono mettere nel profilo, sono quelle ufficiali. Per esempio quelle della carta di identità, oppure della patente non vanno bene, perchè sono brutte, meglio una che sia rilassata e semplice.

Sul profilo, fra le altre immagini, non guastano però quelle che ci ritraggono in mezzo alle nostre passioni, perché ci rendono più reali, stando attenti che non contengano altre persone. Ovviamente non dobbiamo assolutamente mai caricare foto di persone famose prese da internet, oscene oppure offensive o che non ci rappresentano.

Come si fa ad approcciarsi ad una ragazza?

Su internet più o meno le regole sono le stesse che si userebbero in un normale approccio: si deve andare per gradi e senza avere troppa fretta.

Manda un primo messaggio, che deve essere semplice, non volgare e neanche adulatorio. Basta qualcosa che aiuti a far partire un dialogo. Un semplice “ciao” non è sufficiente ma non c’è neanche bisogno di scrivere un poema. L’importante è dare una buona impressione.

CiaoSingle.com
A questo punto si aspetta. Non è infatti detto che la ragazza che ci ha colpito legga oppure sia interessata, potrebbe volerci del tempo. Se dovesse fare la mossa successiva rispondendoci, le prime fasi sono le più delicate per il semplice fatto che non c’è un rapporto visivo diretto.

Bisogna cercare di mantenere vivo l’interesse, aggrappandosi al poco che si ha a disposizione senza essere pressanti, pesanti oppure annoiarla. Superata la parte iniziale che è comunque la più difficile si può iniziare ad instaurare un dialogo un po’ più complesso, perché abbiamo più elementi.

Non è facilissimo entrare in sintonia scambiandosi poche righe alla volta ed è molto importante capire che il soggetto che si trova dall’altra parte potrebbe essere impegnato anche in altre attività.

Quindi se non ci risponde subito non dobbiamo preoccuparci o arrabbiarci scrivendolo in chat, ma è sufficiente mandare un paio di messaggi vaghi ed aspettare. È infatti molto probabile che riceveremo una risposta anche dopo che sono passati un paio di giorni, magari al nostro successivo login. La chat ci consente di riprendere da dove abbiamo interrotto, anche se non è necessario. Vediamo se è lei che vuol riallacciare da dove si è interrotta o se adesso vuol parlare d’altro.

Flirtare in chat

Bisogna stare molto attenti a non spaventare una ragazza quando si cerca di flirtare in chat, perché la persona che si trova di là non ha la possibilità di capire se stiamo facendo una battuta. È utile usare le emoticon per far capire bene cosa intendiamo con una frase e qual’è il tono che usiamo, restando sempre educati e tranquilli.

La fiducia si instaura restando piuttosto leggeri ed evitando proposte strane, anche magari del tutto ingenue, e soprattutto non essendo pressanti. Se la cosa deve andare avanti infatti verrà da solo il momento di scambiarsi il numero di cellulare, una mail oppure gli account su qualche altro social network.

Importantissimo è non essere mai espliciti e neppure ammiccanti perché internet è pieno di personaggi ambigui che si nascondono dietro profili all’apparenza innocui. Le ragazze questa cosa la sanno, quindi se per qualche motivo dovessero sospettare di aver di fronte uno di questi soggetti probabilmente ci bloccherebbero.

Ovviamente questa regola vale soltanto all’inizio, perché se la situazione si evolve, un po’ di intraprendenza, sempre educata e sottile,
non guasta assolutamente.

Organizzare un incontro

Prima di organizzare un incontro è bene sondare accuratamente il terreno, anche semplicemente per decidere la location più adatta all’uscita. In generale se le cose stanno andando piuttosto veloci è sempre opportuno proporre di vedersi in un luogo pubblico molto frequentato, come un locale in centro oppure un parco.

TrombamicaCercasi.com
Evitare assolutamente le proposte romantiche che in questa fase potrebbero risultare controproducenti, perché la persona potrebbe non volere ancora un rapporto affettivo.

Magari è soltanto in cerca di un’amicizia e quindi metterla di fronte ad una situazione molto impegnativa potrebbe spaventarla e rovinare tutto.

Per stare sul sicuro meglio un incontro che non sia completamente incentrato solo sul dialogo, perché nel passaggio dal virtuale al reale ci possono essere delle complicazioni. Se non abbiamo mai parlato direttamente in cam, la nostra voce, il nostro modo di fare non saranno corrispondenti a quelli che l’altra si immagina, quindi serve un po’ di tempo di assestamento.

È utile scegliere una location che offra varie possibilità perchè potendo cambiare argomento o fare qualcosa di interessante, si possono smuovere i momenti di stallo.